Aperta la registrazione Early-Bird!

La Conferenza dei Servizi Sociali Europei è il più grande incontro annuale dedicato ai professionisti dei servizi sociali pubblici in Europa. Unisciti a noi in occasione del 30° anniversario per discutere delle ultime innovazioni nelle politiche e prassi in materia di assistenza sociale e condividere le tue esperienze nel fornire un sostegno alle comunità vulnerabili.

Il Covid-19 ha trasformato il modo in cui eroghiamo i servizi sociali. Per tutta la durata della pandemia, i professionisti dei servizi sociali impegnati in prima linea hanno implementato modalità di lavoro nuove, innovative, digitali, agili e remote, in modo da poter continuare a fornire assistenza a minori e famiglie vulnerabili, persone con disabilità, senzatetto, giovani e anziani.

Sulla base delle vostre esperienze, in che modo potremmo avvalerci del nuovo bilancio dell’UE e dei fondi nazionali di ripresa e resilienza per modernizzare e riformare i servizi sociali?

La 30ma Conferenza dei Servizi Sociali Europei che si terrà ad Amburgo dall’8 al 10 giungo 2022, cercherà di rispondere a questa domanda grazie alla presenza di autorità pubbliche, professionisti e operatori del settore che condivideranno le loro esperienze dirette.

2022 Tema
Ripensare la ripresa – Rimodellare i servizi sociali attraverso nuovi strumenti

Il Covid-19 ha portato creato gravi problematiche, le quali sono state fin da subito documentate da ESN. Aver garantito la continuità e la qualità dei servizi per bambini, famiglie, giovani, disabili, senzatetto e anziani, durante i momenti piu gravi della pandemia ha dimostrato le grandi capacità e il forte senso di responsabilità della gran parte dei professionisti dei servizi sociali impegnati in prima linea. Il Covid-19 ha anche determinato anache cambiamenti strutturali che attendavamo da anni soprattutto nel mondo del lavoro. La crisi ha accelerato processi che altrimenti, sarebbero stati ancora in corso; per citare Rahm Emanuel “Mai sprecare l’occasione di una crisi grave”.

La pandemia ha incoraggiato le autorità dei servizi sociali a innovarsi attraverso la collaborazione il settore privato (soprattutto in area digitalizzazione) e un miglior coordinamento tra l’assistenza sanitaria e sociale.

I gruppi di lavoro sulla digitalizzazione e sui fondi europei organizzati da ESN per i suoi soci, hanno discusso una serie di proposte di riforma per trasformare i servizi sociali in servizi moderni e solidi, per una ripresa che funzioni per tutti e non lasci indietro nessuno.

Il bilancio finanziario dell’Unione Europea per il 2021-2027 e i fondi nazionali di ripresa e resilienza sono una fantastica opportunità per investire nella trasformazione dei servizi sociali, attraverso nuovi metodi di lavoro e sistemi digitali. Il focus sulla trasformazione innovativa e sulla transizione digitale di tali fondi, rappresenta l’opportunità per i servizi sociali di investire nella propria modernizzazione e riforma.

Ti aspettiamo ad Amburgo dall’8 al 10 giugno 2022 per

Condividere la tua esperienza durante il Covid-19: quali innovazioni/trasformazioni dal punto di vista dei servizi sociali maturate dalle innovazioni introdotte dai servizi sociali in Europa è riuscito ad accelerare.
Scoprire i nuovi strumenti finanziari e buone pratiche disponibili per ripensare la pianificazione, l’attuazione e la valutazione dei servizi sociali sul tuo territorio.
Discutere delle modalità per sviluppare servizi sociali resilienti ed improntati al futuro.