Tema dell’ ESSC 2020

In tutta Europa, abbiamo assistito ad una crescente enfasi sul welfare offerto nella comunità, che pone i bisogni e le relazioni personali al centro delle pratiche dei servizi sociali. Le politiche sono sempre più orientate a trasformare i servizi sociali per raggiungere le persone nelle loro case e comunità. L’attenzione si è spostata anche su un intervento tempestivo ed efficace per i bambini e le loro famiglie, i giovani, e su un sostegno preventivo per le persone con patologie croniche e le loro famiglie. Attraverso un nuovo modo di pensare la pianificazione, l’attuazione e la valutazione del welfare di comunita’, la conferenza si propone di essere una fonte di ispirazione con degli esempi positivi, aspirare al cambiamento e osare per ottenere risultati migliori per bambini e famiglie, giovani, anziani, migranti, persone con problemi di salute mentale o disabilità.

La forza lavoro in un welfare di comunita’ trasformato

I professionisti dei servizi sociali sono fondamentali per trasformare il welfare di comunita’. Bisogna ripensare la formazione, la tutela e il benessere della forza lavoro.

Welfare di comunita’: motore ” invisibile” per la crescita

È possibile ottenere un buon rapporto costi-benefici quando si investe nel welfare di comunita’. Bisogna ripensare il finanziamento del welfare di comunita’.

Etica del welfare di comunita’

Qual è il ruolo dell’etica professionale nel welfare di comunita’? Bisogna ripensare al significato di una partecipazione piu’ attiva nel welfare sia da parte dei professionisti che delle persone che utilizzano i servizi.

 

Il ruolo della tecnologia nella trasformazione del welfare di comunita’

La tecnologia ha il potenziale per migliorare le prestazioni del welfare di comunita’, dalla pianificazione fino alla valutazione. In che modo la tecnologia può aiutare a ripensare il welfare di comunita’?