Vi Presentiamo i Nostri Workshops: Generare resilienza, promuovere l’innovazione e potenziare la forza lavoro del futuro per migliorare la qualità e l’impatto dei servizi sociali

Viviamo in tempi straordinari. I servizi sanitari e sociali si sono trovati in prima linea durante la pandemia del Covid-19. I professionisti dell’ Assistenza Sociale dovranno preparare e proteggere la loro forza lavoro, fornendo al tempo stesso i servizi indispensabili ai loro cittadini più vulnerabili. L’isolamento sociale e le misure di confinamento istituite si tradurranno in una situazione di fragilità crescente per gli anziani e i gruppi a rischio, in un aumento della disoccupazione e dei beneficiari di sussidi, oltre che in un maggiore rischio per gli operatori sanitari. Se da una parte le agenzie elaborano i piani e gli strumenti di intervento, dall’altra questo è un momento di svolta per riflettere sulla possibilità di dotare la forza lavoro di strumenti e tecnologie di collaborazione  innovativi, che facilitino la transizione verso una nuova realtà di lavoro remoto/da casa. Si avverte anche l’urgente necessità di sperimentare nuovi modelli di erogazione, di utilizzare meglio i dati per valutare i fattori di rischio (sia per i clienti che per i lavoratori delle agenzie) e di promuovere le innovazioni tecnologiche e sociali a sostegno dei servizi fondamentali. Durante il Workshop Interattivo ESSC ospitato da Accenture Social Services esploreremo alcuni di questi temi, condividendo le conoscenze degli esperti e le esperienze concrete.

Soluzioni

I partecipanti alla conferenza avranno, inoltre, occasione di vivere un’esperienza pratica e coinvolgente attraverso due soluzioni innovative: una piattaforma di simulazione sulla Future Workforce (Forza Lavoro del Futuro), resa possibile da una serie di personaggi, che illustrerà le questioni centrali e le criticità affrontate dall’agenzia e come questa stia rispondendo con agilità, servizi basati sui dati, nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale e la costruzione di capacità innovative.  La seconda soluzione è costituita da AVEnues (Accenture Virtual Experience Solution), che si serve della realtà virtuale per raccontare storie coinvolgenti e scenari verbali interattivi per trasformare completamente il modo in cui gli operatori del settore perfezionano le loro capacità decisionali e di acquisizione dei dati.